Consegna elenchi telefonici, come disdire il servizio

Consegna elenchi telefonici, come disdire il servizio

Ogni anno nella bolletta telefonica Tim di gennaio si trova la voce “consegna elenchi telefonici” e un corrispettivo di 3,90 euro. Elenchi che per la maggior parte dei consumatori sono inutili, ma non tutti sanno che è possibile eliminare questo balzello dalla bolletta. Come bisogna procedere?

Il servizio di consegna degli elenchi telefonici consente di ricevere ogni anno, presso il proprio indirizzo, gli elenchi degli abbonati di linea fissa TIM e degli altri gestori telefonici, aggiornati all’anno in corso. Il servizio è a pagamento, 3,90 € annui (IVA inclusa) e non è dovuto alcun importo agli addetti incaricati alla distribuzione. Attenzione perché il servizio non include il ritiro dei vecchi elenchi che devono essere smaltiti secondo le regole di raccolta differenziata del proprio Comune.

L’elenco telefonico è stato stato per molti anni un servizio fondamentale per trovare i recapiti di una persona. Oggi con gli strumenti informatici a disposizione ha perso la sua utilità per la maggior parte dei consumatori. Pochi però sanno che è possibile disdire il servizio e non vedersi più addebitare il costo in fattura.

Disdire il servizio di consegna degli elenchi telefonici

Si può rinunciare gratuitamente in qualsiasi momento al servizio di consegna degli elenchi telefonici. Tre sono le possibili modalità:

  • accedendo all’area Clienti MyTIM – Assistenza dal sito tim.it o dall’App MyTIM
  • chiamando il Servizio Clienti 187
  • inviando una comunicazione scritta alla Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino, RM

La richiesta parte dall’anno successivo.

Mancata consegna o rimborso

Se siete comunque interessati all’elenco telefonico e non l’avete ricevuto oppure vi hanno addebitato il costo di consegna nonostante la richiesta di disdetta potete contattare il Servizio Clienti 187 disponibile 7 giorni su 7, dalle 7.00 alle 22.30 o accedere all’area Clienti MyTIM – Assistenza dal sito tim.it o dall’App MyTIM. In alternativa è possibile inviare una comunicazione scritta alla Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino, RM, chiedendo la consegna o il rimborso.

Potrebbe piacerti anche

Archivi

Categorie

Tags: ,

Altri post simili